PaoloFerraroCDD

Loading...
PLAYLIST YOUTUBE  Clicca sul primo tasto in alto a sinistra o terzultimo tasto in basso a destra "Playlist" e scorri l'elenco dei video che si evidenzierà nella porzione sinistra della finestra 

lunedì 27 ottobre 2014

IL COLPO DI STATO STRISCIANTE E LA GRANDEDISCOVERY

Nel lontano giugno 2011, e riprodotta in rete, una esilarante performance comica che indicava per linea di massima  il vero golpe strisciante e sembrava "curiosamente" mandare una sorta di critica allarme.
Si noti l'accento camorrista e campano del comico : una scelta lucida ed evidentemente correlata alla vera matrice eversiva del tutto , esattamente ricostruito e denunciato dal CDD.  
Da tre mesi ( marzo 2011)  il dott. Paolo Ferraro stava allora "sperimentando" e cercando la via per portare a conoscenza dell'opinione pubblica fatti concreti, dinamiche e realtà scoperte, oggetto di nuove adeguate prove vagliabili,  di immediata percezione ed ascolto. 
Il tutto partendo da un grumo e da una vicenda emblematica e ricostruendo passo passo il resto . 
Nel Giugno 2011 in contemporanea verrà effettuata la lunga conferenza stampa che viene sintetizzata in un breve ma incisivo servizio di TGSKY su un punto solo, focale, facendo intendere però il respiro reale più amplio della medesima conferenza e denuncia pubblica ..... 
La commistione nello sketch tra metodologie e la sola indicazione della strategia ancient squisitamente pidduista lasciano però aperto il varco a varie ipotesi . 
IL CDD si è occupato delle metodiche obiettivi finali e composizione socio psichiatrico giudiziaria e militare della strategia che ha preso il governo ombra (surclassando inglobando e piegando la vecchia P2 nelle sue sacche di resistenza). 
Al nucleo strutturato solo in parte e fluido  fatto emergere abbiamo "evocativamente " dato la  definizione di "SUPER GLADIO". 
Far capire che si trattava  di un cemento di potere comune ma superante le dinamiche pidduiste, ed al contempo di una realtà ben più eversiva che si muove su piani di lungo periodo impattando su valori e sistema costituzionale ancor più radicalmente  era  la nostra scommessa,  sul piano storico culturale vinta . 
Le differenze cromatiche e la dialettica interna ai poteri forti tra sovranità/mondialismo spiegano meglio di ogni altro approccio di cosa si tratti.
Riflettete ......  





@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@ 


CLICCA SULLO SHARE BUTTON E POI CONDIVIDI CON 19 SOCIAL NETWORK E  SOSTIENI E DIFFONDI  Share SHARE 




Nessun commento:

Posta un commento